lunedì 29 febbraio 2016

BEVI IL CAFFE' AL MATTINO A STOMACO VUOTO ? TI INTERESSA' LEGGERE QUEST'ARTICOLO




Una delle abitudini più frequenti degli italiani, potrebbe essere un problema per la salute.

Di cosa stiamo parlando, il caffè al mattino, non del caffè fine a se stesso ma del caffè bevuto a digiuno al mattino.

Di fatti appena svegli, prendere una tazzina di caffè a stomaco vuoto e’ la prassi per tante e tante persone.

Prendere il caffè a digiuno al mattino è un attacco al proprio stomaco, attacco reso ancor più pericoloso se la tazzina di caffè e’ seguita da una sigaretta.

La caffeina e’ un alcaloide, una metilxantina, una molecola capace di entrare all’interno di ogni cellula, essere presa da fattori di trascrizione, per essere trasferita su una porzione del DNA di tutte le cellule dell’organismo.

La caffeina e altre molecole contenute in una tazzina di caffè agiscono sul nostro patrimonio genetico, sul nostro DNA. La modulazione genica prodotta dalla caffeina produce funzioni che noi avvertiamo con segni e sintomi positivi, come maggiore attenzione, piu’ slancio, un tono umore migliore, diuresi…aumento della acidità gastrica per incremento della secrezione di acido cloridrico.

Bere una tazzina di caffè è un semplice gesto che attraversa tutto il nostro corpo in pochi secondi.

E’ un esempio di genomica nutrizionale.

La caffeina, presente nel caffè, quando nello stomaco non e’ presente alcun cibo, essa causa un incremento della secrezione acida gastrica.

A stomaco vuoto in soggetti sensibili l’incremento di acidità generato dalla caffeina può causare lesioni della parete dello stomaco con comparsa di gastrite, ulcera, bruciore, reflusso gastro/esofageo.

Prendere il caffè con un po’ di latte non blocca la secrezione di acido cloridrico, quindi e’ inutile.

Occorre introdurre con la tazzina di caffe’ un alimento per riuscire a controllare l’azione dell’acido cloridrico. Oppure bere acqua al fine di ridurre il tempo di permanenza del caffè all’interno dello stomaco.

Chi ha reflusso gastro-esofageo si astenga dall’assumere caffè.

Il cappuccino può contenere una molecola, tannato di caseina, derivata dalla unione della caseina del latte con l’acido tannico contenuto nel caffe’.

Il tannato di caseina e’ poco digeribile, trattiene la caseina e la rilascia lentamente. Questo effetto può avere il vantaggio di fornire piccole dosi di caseina assorbite in un tempo più lungo rispetto al semplice caffe’ .

Cioè gli effetti del cappuccino sono più duraturi rispetto al caffè’ . Ma intestino può non gradire ne’ la caseina ne’ il tannato di caseina.

Consiglio di sorseggiare una tazzina di caffè mangiando yogurt. L’effetto della caffeina combinata con lo yogurt è più duraturo nel tempo. Cioè i benefici del caffè possono essere prolungati rispetto alla semplice tazzina. E lo stomaco sta meglio. Zucchero bianco o zucchero di canna? Non c’è differenza.

Meglio senza zucchero.

Il caffè è amaro, è il suo carattere. Mettere zucchero nel caffè è un gesto che annulla il carattere del caffè.

E’ solo questione di abitudine e si può assaporare al meglio l’amaro del caffè, senza zucchero.

Non più di cinque caffè in una giornata. E’ la dose che fa il veleno. E mai a stomaco vuoto, a digiuno.


venerdì 26 febbraio 2016

Polli gonfiati con sostanze tossiche. Ecco cosa mangiamo ogni giorno. Guardate il video e capirete!


 Polli gonfiati con sostanze tossiche. Ecco cosa mangiamo ogni giorno. Guardate  il video e capirete!


ALOE VERA: Rimedio Naturale contro smagliature, macchie, acne, cicatrici, scottature !!!


Rimedi naturali per eliminare le cicatrici dell'acne sul volto. ..e non solo. Aloe vera: la polpa carnosa di questa pianta contiene un estratto vegetale dalle incredibili proprietà ..



domenica 21 febbraio 2016

I pescatori sardi abbandonati da tutti



Sulla questione pescatori della Sardegna (cosa che mi tocca da vicino particolarmente avendo avuto un passato da pescatore, quindi posso capirli pienamente) posso dire che le opposizioni fanno schifo! Si interessano dell'uso strumentale della questione immigrato a partire da Lega, M5S (in modo ambiguo perchè alcuni dicono una cosa ed altri altra), Forza italia (sarei curioso cosa pensa la Carfagna visto che mi ha bloccato in pagina) e Fratelli D'Italia. Questo tacito consenso vergognoso delle opposizioni consente la ceduta di 40 miglia di acque della Sardegna alla Francia (tranne M5S che ha parlato un pò e poi se ne è dimenticato, evidente poco popolare e utile), di conseguenza vengono abbandonate intere famiglie, come se le famiglie di pescatori sardi buttate sul lastrico sia meno importante dell'exstracomunitario utile per rastrellare voti sfruttando l'odio sociale. Sono schifato da un governo che fa di tutto per minare ogni forma di speranza per l'Italia, ma ancor più dalle opposizioni ipocrite e false, almeno del PD sappiamo gli errori che sta facendo, le opposizioni invece sono false, ipocrite e viscide!
Rago Alfonso

Nel video vediamo l'inizio della protesta, poi una misteriosa soluzione destinata a terminare con la ceduta delle acque in oggetto e la conseguente rovina di intere famiglie con il tacito consenso di tutta la politica

video

Fonte prima parte del video: Videolina

giovedì 18 febbraio 2016

La donna europea, bianca e bionda violentata dagli islamici: la foto choc dalla Polonia


COPERTINA PROVOCATORIA 

 Più che una copertina, un pugno allo stomaco. Il magazine polacco wSieci sintetizza in una immagine, durissima e contestata, il sentimento di paura e rabbia per l'immigrazione incontrollata islamica che spira dall'Est Europa. Una donna bianca, bionda e bardata con la bandiera con stelle gialle su sfondo blu, aggredita da sei mani scure che le strappano i vestiti, le afferrano i capelli e i fianchi, la violentano. Il titolo è emblematico: "Lo stupro islamico dell'Europa". Il riferimento diretto è a quanto successo la notte di Capodanno a Colonia e in altre città europee, dalla Finlandia alla Svizzera, con gli assalti sessuali di immigrati e profughi alle donne che stavano festeggiando San Silvestro. Ma la critica è più profonda e riguarda l'anima stessa dell'Unione Europea: il giornale polacco si chiede se il Vecchio Continente si stia trasformando in un "Inferno" e se stiamo assistendo a un "suicidio" culturale e politico. Sotto accusa finisce poi la guida di questa Europa "islamofila e xenofila", la cancelliera tedesca Angela Merkel, più interessata a procurare forza lavoro a basso costo per le potentissime imprese tedesche che a salvaguardare il futuro dei cittadini europei. Come ricorda anche il Corriere della Sera, wSieci rappresenta in maniera prepotente quel sentimento espresso in politica non solo dalla Polonia, ma anche da Ungheria, Slovacchia e Repubblica Ceca i cui premier si sono riuniti a Praga proprio per creare un fronte comune contro le politiche di accoglienza di Bruxelles e Berlino. 

Argentina, cucciolo di delfino morto per colpa dei turisti: lo hanno tirato fuori dall'acqua per farsi i selfie


BUENOS AIRES - Un cucciolo di delfino è stato vittima della sua stessa unicità e della follia di un gruppo di turisti che, avvistatolo su una spiagga in Argentina, si sono fatti prendere dall'ansia di fotografarlo a tutti i costi. Troppi selfie e il piccolo non è stato rimesso tempestivamente in acqua. Il delfino è morto per disidratazione circondato dalla folla.





Modena: 627 terremotati nei container senza luce al freddo, clandestini in hotel a 5 stelle


A distanza di quattro anni dal terremoto che ha squarciato le campagne tra Modena e Ferrara ci sono ancora 627 sfollati che vivono nei container. Li chiamano map, moduli abitativi provvisori, e in ognuno di loro – 193 in tutto – vive il ventre molle di un terremoto che fuori dai confini emiliani sembra già ampiamente risolto.La realtà è diversa. I centri storici sono ancora imbrigliati nelle impalcature e chi era precario prima del sisma non trova lavoro e non riesce a pagare le bollette: problema, quest’ultimo, amplificato nei prefabbricati che funzionano solo a corrente elettrica e non sono coibentati. I consumi sono alti ma Enel le ha provate tutte, proponendo pagamenti rateizzati, fino ad accumulare un debito non più sostenibile: 350mila euro di bollette non pagate da parte di chi vive ancora nei map e 800mila euro lasciati da chi se ne è andato.
Enel ha detto stop e a una novantina di famiglie nei map sta staccando la corrente. Per 20 di loro ha iniziato un mese fa a ridurre gradualmente la potenza dei chilowatt e tra ieri e oggi ha staccato del tutto. Per altri 65 il distacco si completerà entro fine mese. Qualcuno si è fatto prestare un generatore, qualcun’altro una stufa a gas, ma molti rimarranno senza luce e riscaldamento. A Novi di Modena, dove 170 sfollati vivono nei container, si sta diffondendo il panico.
«Prima del terremoto facevo l’ambulante, vendevo dolciumi nelle fiere – racconta Lorena Bonfatti – poi sono rimasta senza lavoro e casa mia è ancora distrutta, la stanno ristrutturando. Non ho mai pagato una bolletta di Enel perchè sono rimasta disoccupata e non sapevo come fare. Ormai il mio debito è arrivato a 6mila euro».

domenica 7 febbraio 2016

Il Rumba Più Bello Che Abbia Mai Visto. Che Spettacolo!


Slavik Kryklyvvy e Elena Khvorova, forse i più eleganti partner di ballo che il mondo abbia mai visto. Insieme con la bella musica e la loro esibizione straordinariamente seducente, questa danza sembra una fantasia.
I due non hanno bisogno di presentazioni. Hanno vinto numerosi campionati del mondo insieme per molti anni di fila e si vedono in questo video, la rumba come non avete mai visto prima. E ‘straordinariamente bella.


Una Ballerina Inizia A Danzare, Ma Quello Che Fa Il Suo Compagno è INCREDIBILE!

Una azienda di prodotti smalto per unghie ha conciliato il talento di 4 ballerine con la simpatica Partecipazione di un maestoso purosangue inglese. Con l’aiuto di questo formidabile animale e un pizzico di tecnologia il risultato e a dir poco incredibile!